Rassegne di cinema e teatro

Rappresentazione teatrale di La Vera Storia di Cappuccetto Rosso

Domenica 7 maggio  alle ore 18,00 andrà in scena sul palcoscenico degli spazi espositivi Hermaea Archeologia e Arte, in via S.M. Chiara 24 a Pirri, La vera storia di Cappuccetto… Rap  del teatro Instabile di Paulilatino, con la regia di Aldo Sicurella. Il racconto di Cappuccetto Rosso è conosciuto in due versioni diverse e in qualche modo opposte, quella di Perrault e quella più recente e ottimista dei fratelli Grimm. Mentre il lupo di Perrault può digerire  indisturbato  l’abbondan te  pasto,  la  versione  dei  Grimm  termina  con  il  lieto  fine  grazie all’intervento di un provvidenziale cacciatore.

I protagonisti di La vera storia di Cappuccetto… Rap sono due fratelli alle prese con i preparativi di uno spettacolo da presentare al "Gran concorso del Teatro Immaginario".

Silvana ( Monica Pisano), la sorella maggiore, ha una vera passione per il teatro che la porta a riempire la sua camera di vecchi abiti e oggetti di scena. Bruno invece è amante della musica e specialmente del genere Rap.

Lui invade la camera della sorella con un microfono e tanto rumore; li unisce una grande fantasia. I personaggi della fiaba prendono vita perché i due fratelli si abbandonano al divertente gioco del teatro. Le "intemperanze" rap di Bruno ben si sposano con il ritmo vivace della storia impresso da Silvana. E cosi ancora una volta, la fiaba avrà il suo lieto fine… rap, naturalmente.

Si conclude così il ciclo pomeridiano di spettacoli che Abaco ha dedicato ai più piccini all’interno della Rassegna Scuole e Famiglie a Teatro, mentre il ciclo dedicato alle scuole continuerà anche la settimana successiva in matinée con la partecipazione di vari  istituti scolastici. La Rassegna ha coinvolto  un pubblico di famiglie e scuole che scoprono il nuovo Spazio Teatrale a misura di piccoli, dimostrando di gradire con entusiasmo le proposte scelte da Abaco, fra le più originali in campo nazionale, e interpretate da compagnie di grande professionalità, con attori a diretto contatto e in sinergia col pubblico fra musiche, canti, video e scene sorprendenti.